Home / Qual è la differenza tra IeFP e Istituto Professionale?

Qual è la differenza tra IeFP e Istituto Professionale?

differenza iefp istituto professionale

Che differenza c’è tra IeFP ed un qualsiasi Istituto Professionale? Scoprilo in questo articolo!

Dopo la terza media si deve fare una scelta importante, dalla quale nel bene o nel male potrebbe dipendere il tuo futuro. Conoscere tutte le opzioni possibili significa trovare più facilmente la propria strada. Ad esempio: sapevi che puoi scegliere un corso di formazione tra l’offerta dell’Istruzione e Formazione Professionale? E soprattutto: cosa cambia rispetto ad un qualsiasi Istituto Professionale? In questo articolo cercheremo di spiegartelo, così che tu possa fare la scelta giusta!

Istituto professionale: le caratteristiche generali

Un Istituto Professionale è una scuola statale che dura 5 anni durante i quali potrai avere una preparazione adeguata per svolgere diversi tipi di lavori. Al termine – dopo l’Esame di Stato – otterrai un Diploma d’Istruzione Superiore. Questo ti permetterà di fare una scelta:

  • andare a lavorare
  • iscriverti all’Università.

Cosa studierai

L’impostazione degli Istituti Professionali è sicuramente pratica. Però allo stesso tempo anche le materie di carattere generale avranno altrettanto spazio. Infatti, come detto, l’Esame di Maturità sarà formalmente identico a quello delle altre scuole (quantomeno nella parte generale, non nelle prove d’indirizzo).

Inoltre, per poter scegliere più facilmente tra gli studi universitari ed il mondo del lavoro, potrai sperimentare sul campo quanto studiato negli anni grazie anche ad uno stage in azienda alla fine del 4° e 5° anno.

Ma quali sono le reali differenza tra IeFP ed Istituto Professionale? Per capirlo, ora che a grandi linee conosci l’offerta degli Istituti Professionali scopri le caratteristiche dell’Istruzione e Formazione Professionale.

IeFP: cosa significa?

IeFP significa Istruzione e Formazione Professionale. Rientrano in questa categoria tutte quelle scuole che hanno competenza regionale e che permettono un’entrata rapida nel mondo del lavoro. Il percorso infatti ha una durata complessiva di 3 anni, al termine dei quali avrai una qualifica professionale che da subito potrai sfruttare per lavorare.

Questo significa che se ti iscrivi subito dopo la 3 media, già a 17 anni sarai un lavoratore o una lavoratrice. Oppure in alternativa potrai continuare gli studi e prendere un diploma tecnico (+ 1 anno) o sostenere l’Esame di Stato (+2 anni) per poi magari iscriverti all’università.

Cosa studierai

Lo studio delle materie di base è assicurato, ma il grosso delle lezioni si terrà in laboratorio. Infatti la più grande differenza tra IeFP ed Istituto Professionale è proprio qui: il primo ha un approccio decisamente più pratico del secondo.

La Scuola dei Mestieri

La Scuola dei Mestieri è uno degli istituti che rientrano nell’offerta dell’IeFP della Regione Umbria. Nell’offerta formativa sono previsti 9 corsi tra i quali scegliere, che portano ad 8 qualifiche professionali diverse legalmente riconosciute:

  • hair stylist
  • estetista
  • grafico web
  • tecnico informatica
  • addetto all’accoglienza turistica
  • addetto al punto vendita
  • artigiana della moda
  • tecnico amministrazione aziendale
  • magazziniere qualificato

Cosa studierai

Ogni percorso è estremamente pratico e focalizzato su tutti gli aspetti fondamentali per poter lavorare al meglio ed il prima possibile. Imparerai in classi moderne e laboratori attrezzati, facendoti aiutare da tanti professori che sono anche professionisti che operano sul campo. Così, una volta concluso il tuo percorso, potrai proporti alle aziende con le competenze più utili.

Come iscriverti

La Scuola dei Mestieri è riconosciuta dal MIUR, quindi all’inizio dell’anno puoi pre-iscriverti direttamente online. In alternativa puoi venire a trovarci in Via Fontivegge 55 in qualsiasi momento, visitare gli spazi, conoscere professori e tutor ed assistere alle lezioni: approfitta dell’Open Month che durerà fino al 21 luglio!

Quindi se ti stai chiedendo cosa fare dopo la terza media e vuoi lavorare il prima possibile, scegliere uno di questi percorsi potrebbe accorciare molto la tua strada. Ma non è tutto: perché puoi iscriverti anche se hai capito di aver sbagliato scuola superiore: dai un’occhiata alla nostra guida su come cambiare scuola e metti in pratica i nostri suggerimenti!

Photo by John Schnobrich on Unsplash