Torna il bando Myself Plus per tutte le imprese nate nel 2022. Scopri in questo articolo chi può beneficiarne e come fare per richiederlo.

Cos’è il bando Myself Plus

Il bando Myself Plus è un bando rifinanziato dalla Regione Umbria con 1 milione di euro per sostenere le nuove imprese. In pratica si tratta di agevolazioni che saranno corrisposte in regime “de minimis” e che prevedono:

  • finanziamento a tasso zero (minimo 7.500€, massimo 50.000€, a copertura di una spesa complessiva da 10.000€ a 66.666,7€ con co-finanziamento da parte dell’impresa);
  • contributo a fondo perduto (fino al 20% della spesa ammissibile post rendicontazione del progetto)

In entrambi i casi, la spesa per essere ammissibile deve essere destinata almeno al 60% ad investimenti materiali/immateriali e per il 40% a spese correnti. Non sono richieste garanzie a tutela del rimborso del finanziamento, che va restituito in quote semestrali costanti senza interessi (piano di ammortamento massimo 7 anni, 1 anno pre-ammortamento).

Le spese che possono essere coperte

Con il finanziamento possono essere coperte le spese per investimenti in beni (anche usati da rivenditori autorizzati che non siano stati precedentemente acquistati con finanziamenti pubblici), come ad esempio:

  • macchinari e attrezzature,
  • arredi funzionali all’attività d’impresa,
  • hardware, software e licenze funzionali all’attività d’impresa,
  • sito web e-commerce,
  • piccole opere murarie ed impianti (fino ad un massimo del 20% della spesa complessiva per investimenti),
  • mezzi di trasporto funzionali allo svolgimento dell’attività imprenditoriale.

Per quanto riguarda le spese correnti invece possono essere finanziate:

  • redazione business plan finalizzato alla presentazione della domanda di agevolazione e consulenze per la gestione del progetto d’impresa (per massimo 1.500,00€ + Iva)
  • consulenze specialistiche finalizzate alla costituzione e avvio d’impresa,
  • locazione commerciale dell’immobile adibito a sede operativa aziendale, purché documentata da contratto di locazione registrato,
  • materie prime, materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti inerenti il processo produttivo,
  • pubblicità,
  • utenze,
  • formazione professionale specialistica ovvero consulenze specialistiche (finalizzate alla formazione e arricchimento professionale imprenditorie e amm.ri) per massimo 3.000,00€ + Iva.

A quando devono risalire le spese

Per le imprese già costituite le spese devono risalire a:

  • per almeno il 50% da spese sostenute dall’impresa a partire dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni ed entro 12 mesi dalla valuta di accredito del finanziamento;
  • per il restante massimo 50% da spese sostenute dall’impresa a partire dal giorno successivo alla data di costituzione.

Per le imprese da costituire, le spese devono essere sostenute dal giorno successivo la costituzione.

Chi può accedere al finanziamento

Possono accedere al finanziamento:

  • piccole e medie imprese commerciali,
  • cooperative,
  • imprese individuali,
  • lavoratori autonomi e con partita IVA,
  • società tra professionisti iscritti ad albi professionali

che producono beni, forniscono servizi, fanno commercio (anche in forma di franchising), abbiano sede in Umbria e che siano state costituite nel 2022. Per

  • le imprese individuali fa fede la data di rilascio della Partita IVA;
  • per le società la data di iscrizione al Registro delle imprese presso la CCIAA.

Possono iscriversi anche imprese che verranno costituite entro 90 giorni dall’accoglimento della domanda.

Le imprese che non possono accedere al finanziamento

Non possono accedere al finanziamento

  • imprese di produzione primaria (agricoltura, pesca – acquacoltura), lotterie e similari.
  • imprese che rappresentano la mera continuazione di attività preesistenti (anche se sotto diverso nome o forma giuridica).
  • imprese che sono frutto di fusione, cessione/affitto azienda o ramo di azienda di società già esistente.

Come richiedere il finanziamento

Per scoprire come richiedere il finanziamento leggi questo articolo dettagliato di CNA Umbria dove troverai anche i contatti delle persone che potranno darti ancora più informazioni!

Contatti

ti aspettiamo

Tutte le mattine dalle 8.30 alle 13.30 (lun-ven)
e il pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30 (lun-mer)
e dalle 14.30 alle 16.30 (giov.)

Tutte le mattine
dalle 8.30 alle 13.30 (lun-ven)
e il pomeriggio
dalle 14.30 alle 17.30 (lun-mer)
e dalle 14.30 alle 16.30 (giov.)

SEDE PERUGIA

Via Fontivegge, 55 - 3° piano
Tel:+39 075 5173143

SEDE DI TERNI

Strada di Cardeto, 61
Tel:+39 0744 220300

SEDE DI CASTIGLIONE DEL LAGO

via della Stazione, snc
solo Scuola dei Mestieri - dal lunedì al venerdì dalle ore 08:15 alle ore 14:15
Tel:+39 075 5173143

Hai bisogno di informazioni?

Scrivici!

Puoi mandare una mail a ecipaumbria@ecipaumbria.it
oppure compilare il form qui sotto.

6 + 4 =